Oggi per essere vincenti bastano poche cose
SHARE
by CDK Global | 06/11/2018

Nell’era digitale per creare domanda occorre essere proattivi

Sapevate che il 77% degli acquirenti di auto nuove, utilizzano Internet prima di acquistare la propria vettura?
Oggi per essere vincenti bastano poche cose, prima fra tutte, essere proattivi. Se nei prossimi sei mesi, vi limiterete ad aspettare che i clienti visitino il vostro showroom, sciuperete sei mesi inutilmente.

Le concessionarie devono “pulire e lucidare” la propria immagine online così come puliscono e lucidano ogni giorno le auto esposte nel proprio salone. È probabile che chi acquista un'autovettura scelga la concessionaria che si presenta meglio: la prima che gli viene in mente, di cui ha sentito parlare e che ha ottenuto le migliori recensioni.

Fortunatamente, potete usufruire di un buon punto di partenza per fare una bella impressione. Tramite il sistema CRM, potete contattare i vostri clienti attuali o potenziali, in vari modi: tramite e-mail, campagne di telemarketing o SMS. Potete utilizzare il vostro database per personalizzare messaggi specifici rivolti a diversi segmenti di pubblico: in base alla vettura posseduta, all'area geografica o al sesso… Ancora meglio, potete pubblicare offerte speciali irresistibili sul vostro sito Web, sulla vostra pagina di Facebook o su Twitter. (Siete attivamente presenti sui social network, vero?)

Questo tipo di marketing proattivo vi consente di ottenere un vantaggio concorrenziale che favorirà le visite presso la vostra concessionaria. Ai consumatori non dispiace vedere uno sconto di 1.000 euro sulla macchina dei propri sogni. Anche se al momento non hanno intenzione di fare alcun acquisto, al momento giusto si ricorderanno di voi.

Non perdete l’occasione di promuovere e aumentare il vostro business.